Avviso Bonus LUCE, ACQUA e GAS 2019
A V V I S O Bonus luce, acqua e gas - Anno 2019
 
Contributo economico rivolto a cittadini intestatari di una fornitura luce, acqua e gas, con valore Isee ordinario fino ad Euro  8.107,50. Per nuclei familiari con 4 o più figli a carico la soglia di valore Isee è pari ad Euro 20.000,00.
 
Si evidenzia che, al fine di garantire la continuità dell'erogazione, la domanda del rinnovo deve essere presentata almeno un mese prima della scadenza dell'agevolazione in corso.
 
Il "Bonus luce, acqua e gas" è un'agevolazione con l'obiettivo di sostenere la spesa delle famiglie in condizioni di disagio economico.
 
A chi si rivolge:
- clienti domestici con indicatore Isee ordinario non superiore ai 8.107,50 euro;
- le famiglie numerose (4 o più figli a carico) con Isee ordinario non superiore a 20.000 euro;
- in presenza di questi requisiti può accedere all'agevolazione anche chi utilizza impianti di riscaldamento condominiali a gas naturale.
Come fare domanda:
Il Bonus a favore delle famiglie in condizione di disagio economico può essere richiesto tutto l'anno ed ha validità 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere l'eventuale rinnovo, il consumatore dovrà presentare una domanda accompagnata da una certificazione Isee aggiornata, che attesti il permanere del disagio economico.
La domanda va redatta su apposito modulo scaricabile direttamente in calce alla pagina e in distribuzione presso l'Ufficio Servizi Istituzionali e Servizi alla Persona, che dà anche supporto nella compilazione.
 
Le domande da parte dei residenti nel Comune di Ostellato possono essere presentate all'Ufficio Servizi Istituzionali e Servizi alla Persona nei seguenti giorni e orari di apertura al pubblico:
martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
 
Il cittadino che intende fare richiesta di ammissione al bonus deve compilare la modulistica in calce, unendo fotocopia di un documento di identità.
 
Alla domanda va SEMPRE allegato il modulo CF, presente tra gli allegati.
 
E' necessario presentare:
- ATTESTAZIONE Isee ordinario in corso di validità;
- Copia del DOCUMENTO DI IDENTITA' e, nel caso di presentazione tramite delega, del documento d'identità del delegato;
- FATTURA del gas di cui si è intestatari in caso di nuova istanza o di variazione dei dati rispetto all'anno precedente;
- FATTURA del gas condominiale, per coloro che usufruiscono di un impianto centralizzato. Di solito la si può chiedere all'amministratore di condominio.
- FATTURA dell'energia elettrica di cui si è intestatari in caso di nuova istanza o di variazione dei dati rispetto all'anno precedente;
- FATTURA dell'acqua di cui si è intestatari in caso di nuova istanza o di variazione dei dati rispetto all'anno precedente;
- DELEGA in caso di presentazione della domanda tramite persona non componente del nucleo familiare richiedente.
 
Ostellato, lì 13 Febbraio 2019
 
 
MODULISTICA
   
 
Data ultimo aggiornamento: 21/09/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0