Referendum Costituzionale del 4 Dicembre 2016-Informazioni
UFFICIO ELETTORALE
P.zza Repubblica, 1
44020 Ostellato (FE)
Tel. 0533/683931 - Fax 0533/680362
Responsabile: Pasqualini Patrizia

REFERENDUM POPOLARE CONFERMATIVO DEL 4 DICEMBRE 2016
Con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016 - pubblicato in data 28.09.2016 sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 Serie Generale - è stato convocato per il giorno di Domenica 4 Dicembre 2016 un Referendum popolare confermativo di cui all'art. 138 della Costituzione, avente il seguente quesito: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione" approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 Aprile 2016?"

22/11/2016
NORME TRANSITORIE PER CONSENTIRE IL VOTO DEGLI ELETTORI FUORI RESIDENZA A CAUSA DEI RECENTI EVENTI SISMICI IN OCCASIONE DEL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016
ADEMPIMENTI DEGLI ELETTORI ALLOGGIATI FUORI RESIDENZA
Gli elettori temporaneamente alloggiati in comuni diversi da quelli di residenza, ai sensi del comma 2 dell'art. 10, possono, entro il quinto giorno antecedente la votazione, quindi entro martedì 29 novembre, far pervenire al Sindaco del comune di dimora la richiesta di esercitare il diritto di voto presso tale comune.
A tale istanza vanno allegati:
- autocertificazione, ai sensi dell'articolo 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, di trovarsi nelle condizioni di cui al comma 1, articolo 10, del decreto-legge in oggetto e di godere dell'elettorato attivo;
- copia di un documento d'identità;
- copia della tessera elettorale personale o dichiarazione di suo smarrimento
 

08/11/2016
AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI

07/11/2016
RICHIESTA ANNOTAZIONE PERMANENTE "VOTO ASSISTITO" SULLA TESSERA ELETTORALE

04/11/2016
QUANDO SI VOTA E COME SI VOTA:
 
DOMENICA 4 DICEMBRE 2016 - DALLE ORE 7,00 ALLE ORE 23,00
 
Per poter votare è necessario presentarsi al proprio seggio di appartenenza, indicato sulla propria tessera elettorale, muniti di un documento di identità in corso di validità e della tessera elettorale rilasciata dal Comune di Residenza.
 
Votano tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data del 4 DICEMBRE 2016

04/11/2016
DOVE SI VOTA
    
Sezione 1 Ostellato - Scuola Media Strada Marcavallo 35/b
Sezione 2 Ostellato - Scuola Media Strada Marcavallo 35/b
Sezione 3 San Giovanni - ex Scuola elementare Via L. Ferraresi, 151 bis
Sezione 4 San Giovanni - ex Scuola elementare Via L. Ferraresi, 151 bis
Sezione 5 Dogato - Scuola elementare Via Ferrara, 98
Sezione 6 Rovereto - Ex Scuola elementare Via Ferrara, 196
Sezione 7 Rovereto - Ex Scuola elementare Via Ferrara, 196
Sezione 8 Medelana - Ex Scuola Materna V.le Franceschini, 2
Sezione 9 Ostellato - Scuola Media Strada Marcavallo, 35/b

02/11/2016
RAGGIUNGIMENTO DEL SEGGIO DA PARTE DI ELETTORI PORTATORI DI HANDICAPS - ORGANIZZAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO SPECIALE
 Il Comune di Ostellato, in occasione del Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016, organizza un Servizio di Trasporto speciale per gli elettori con problemi di deambulazione che non sono in grado autonomamente di raggiungere il seggio elettorale. Per usufruire del servizio gli interessati dovranno preventivamente prendere accordi telefonici con l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Ostellato - Tel. 0533/683911 - nelle seguenti giornate ed orari:
Lunedì 28 novembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Martedì 29 novembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Mercoledì 30 novembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Giovedì 1 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Venerdì 2 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00

02/11/2016
APERTURA STRAORDINARIA UFFICIO ELETTORALE COMUNALE PER RILASCIO TESSERE NON CONSEGNATE E RILASCIO DUPLICATI
 
Venerdì 2 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 18:00
Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 18:00
Domenica 4 dicembre 2016 dalle ore 7:00 alle ore 23:00

26/10/2016
RILASCIO CERTIFICATI MEDICI AGLI ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI PER L'ACCESSO AI SEGGI AI FINI DELL'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO
 
(rilascio da parte del Servizio Igiene Pubblica)
 
SI RICORDA CHE, A DIFFERENZA DELLE PRECEDENTI CONSULTAZIONI ELETTORALI, NON SARA' POSSIBILE OTTENERE IL RILASCIO DEI CERTIFICATI MEDICI PRESSO LA SEDE MUNICIPALE.

21/10/2016
ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO DA PARTE DI ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMENTO DALL'ABITAZIONE - VOTO A DOMICILIO
Ai sensi dell'art. 1, L. 22/2006, come modificata dalla Legge n. 46/2009 gli elettori affetti da gravissime infermità tali che rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione, possono inoltrare al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, apposita domanda/dichiarazione di VOTO A DOMICILIO.
La domanda/dichiarazione potrà essere inoltrata nel periodo intercorrente tra la data del 25 ottobre 2016 ed il 14 novembre 2016, corredata dalla prescritta certificazione medica rilasciata dal Dipartimento di Sanità Pubblica Ausl di Ferrara
 

20/10/2016
MANIFESTO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI
 

20/10/2016
PROVVEDIMENTI IN MATERIA DI PARITA' D'ACCESSO AI MEZZI D'INFORMAZIONE DURANTE LA CAMPAGNA REFERENDARIA

ESERCIZIO DEL DIRITTI DI VOTO DA PARTE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE E DEI LORO FAMILIARI CONVIVENTI
 
Ferme restando tutte le norme vigenti che prevedono l'inserimento d'ufficio in elenco elettori dei residenti all'estero, con l'art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, come inserito dalla legge 6 maggio 2015, n. 52, viene ora riconosciuto a regime per le elezioni politiche e i referendum nazionali il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero - previa espressa opzione valida per un'unica consultazione - agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonchè ai loro familiari conviventi. L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al comune di iscrizione nelle liste elettorali entro i 10 giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, con possibilità di revoca entro lo stesso termine. In considerazione dell'esigenza di garantire l'esercizio del diritto di voto costituzionalmente tutelato, i comuni considerano valide le opzioni che perverranno entro il trentaduesimo (32) giorno antecedente la votazione (2 novembre p.v.), ovverosia in tempo utile per la immediata comunicazione al Ministero dell'Interno.
L'opzione può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure può essere recapitata a mano al comune anche da persona diversa dall'interessato.
 
 
Fax 0533/680362

OPZIONE DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO PER ESERCITARE IL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA: TERMINI E MODALITA'
 
Entro il prossimo 8 ottobre 2016 gli elettori residenti all'estero, cioè quelli inseriti d'ufficio nell'elenco degli elettori iscritti nell'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), possono optare per esercitare il diritto di voto in Italia.
L'opzione dovrà pervenire all'ufficio consolare nella circoscrizione di residenza dell'elettore (mediante consegna a mano, o per invio postale e telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità).
 

 
 
Data ultimo aggiornamento: 13/11/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0